L’impresa della cultura

Nur è un’impresa che promuove il territorio attraverso la valorizzazione della cultura

Nasciamo nel 1995 e da allora lavoriamo nel settore dei beni culturali con azioni sia strategiche sia esecutive. Nostri clienti sono ministeri e regioni, enti locali, fondazioni e associazioni.

Ultimi Progetti

locandina-02 (1)

La rivolta dell’oggetto

La Biblioteca Gramsciana Onlus, con il sostegno della Regione Autonoma della Sardegna, in collaborazione con la NUR, l’ISSASCO e l’Archivio di Stato di Oristano e il Comune di Ales, ha organizzato per venerdì 7 dicembre un evento dedicato a Michelangelo Pira.

23-590x270

I giacimenti culturali

Un elenco delle benemerenze maturate nel tempo da Massimo Pistis, per l’apporto che seppe dare alla vita politica e culturale della Marmilla alla fine degli anni’70 e nella prima metà degli ‘80, è ancora da redigere e lo si rimanda ad altra data.

cropped-Copertina-4-Liberazione-di-Pistoia-604x270

La resistenza su celluloide

Da giovedì 8 a venerdì 30 novembre la Biblioteca Gramsciana Onlus in collaborazione con la Nur,  il Centro Servizi Culturali di Oristano e l’Issasco, organizza presso la sala proiezioni del Centro ad Oristano in via Carpaccio, la IV edizione di Resistenza su Celluloide, la rassegna di film sulla Resistenza.

Giovanni-Impastato-604x270

Giovanni Impastato in Sardegna

Giovanni Impastato, fratello di Peppino, giornalista e attivista ucciso dalla mafia a soli trentanni a Cinisi il 9 maggio 1978, su ordine del capo cosca Tano Badalamenti, sarà in Sardegna in occasione del 40° anniversario della morte del fratello.

locandina-aristarco_Tavola-disegno-1-1-604x270

Nel segno di Guido Aristarco

La Biblioteca Gramsciana Onlus e la Nur in collaborazione con la Fondazione Sardegna Film Commission, Società Umanitaria Centro Servizi Culturali di Cagliari, Federazione Italiani dei Circoli del Cinema, l’UNLA Centro servizi culturali di Oristano, hanno organizzato un evento eccezionale.

WP_20160319_032-e1537338654514-604x270

Le api di carta

Sabato 22 settembre, ad iniziare dalle 9.00, si terrà all’Archivio di Stato di Oristano in piazza Ungheria 5 (a due passi dalla stazione ferroviaria), nell’ambito delle Giornate Europee del Patrimonio (GEP 2018), con tema “L’Arte di condividere”, la presentazione degli inventari degli archivi apistici – i primi in assoluto mai pubblicati in Italia – di Antonio Corongiu, Luigi Olla e Mario Olla, a cura di Luigi Manias.


Clienti

Realizziamo piani di gestione, azioni di valorizzazione, progetti di comunicazione e editoria, eventi, attività divulgative e formative.

Servizi

Ci occupiamo di ricerca, marketing e sviluppo, management e fundraising.

Team

Progettazione e management, marketing e comunicazione, didattica e catalogazione. Uniamo competenze diversificate e complementari, come i nostri caratteri e le nostre storie.